KERALA IN SELLA ALLA ROYAL ENFIELD

INDIA IN MOTO

Consigliato a

Amanti dei viaggi in moto (livello medio), spiriti avventurosi, a chi piace sentire il vento sulla faccia, a chi sa adattarsi all’imprevisto, a chi ama la natura ed entrare in contatto con i locali, a chi vuole un primo impatto con l’India più dolce e meno turistica.

Periodo ideale

Da Novembre a Marzo

Dove

India del Sud

C’era una volta Fort Kochi, ex città coloniale con influenze portoghesi e olandesi: un crocevia commerciale per il mercato delle spezie e punto di partenza per questo viaggio in moto in India del Sud.

Con paesaggi molto diversi dall’India del Nord, attraverserai regioni idilliache, ricche di storia, sapori e tesori nascosti. Percorsi che si snodano tra le piantagioni di tè e di spezie, parchi nazionali dove avvistare la fauna locale, montagne dove poter godersi l’aria: tutto questo ed altro ancora è generosamente offerto dal Kerala, la dimora degli dei, che vi affascinerà con la sua cucina piccante, i suoi canali, chiamati backwaters, con i trattamenti ayurvedici, che qui sono parte di un’arte antica come il mondo, e soprattutto una popolazione sempre sorridente e semplicemente gentile.

Un viaggio in moto attraverso un’India diversa, quella del Sud, più idilliaca, fortemente legata alle sue antiche radici, e dove la connessione con Dio si esprime attraverso i sorrisi delle persone, l’amore con il quale trattano gli animali ed il rispetto verso Madre Natura.

PANORAMICA

  • TAPPE

    Cochin – Munnar – Thrissur – Wayanad – Ooty – Kodaikanal – Thekkady – Periyar – Fort Kochi

  • DURATA

    12 giorni (1420 km)

Susanna Di Cosimo

DETTAGLI DEL TOUR

GIORNO 1 | COCHIN

Eccoti in India finalmente! Sì, lo so che non stai nella pelle di iniziare questo viaggio in India del Sud, però oggi prenditi del tempo per esplorare in piena libertà la città di Cochin ed in particolare Fort Kochi o semplicemente per riposare dal lungo volo internazionale.

Fort Cochin è il cuore storico della città, con la sua atmosfera sospesa tra passato e presente, a cavallo tra Europa ed India. Esplora i vicoli ed i millei bazaar, centri ayurvedici, e deliziosi café dove assaggiare un ottimo fish coconut curry.

Share Button

GIORNO 2 | FORT KOCHI

Finalmente, oggi potrai entrare in possesso della tua Royal Enfield e fare un giro sul lungomare per fare la reciproca conoscenza. Qui potrai ammirare le meravigliose quanto famose “reti da pesca cinesi”, le uniche in funzione fuori dalla Cina.

In serata, si può assistere ad uno spettacolo di danza tradizionale kathakali ma se vuoi vivere un’esperienza autentica, recati direttamente al Kerala Kathakali Center, dove tutte le sere mettono in scena uno spettacolo da togliere il fiato. Se si arriva con un certo anticipo, è interessante assistere alla sessione di trucco degli attori.

Share Button

GIORNO 3 | COCHIN - MUNNAR

Una strada fatta di belle curve sinuose, per circa 200 km, ti porterà sino a Munnar, stazione climatica incastonata tra le montagne più alte nel sud dell’India (fino a 2.600 metri).

Visita di Munnar ed i dintorni, scoprirai la dolcezza dei pendii dalle mille sfumature di verde, adibiti alla coltivazione delle foglie di tè. Il tè indiano è infatti molto amato in tutto il mondo, e l’India ne è il secondo produttore, dopo la Cina. Se visiterai una delle tante fabbriche di tè, scoprirai tutte le fasi della produzione di alcuni dei migliori tè al mondo.

Share Button

GIORNO 4 | MUNNAR - THRISSUR

Percorriamo circa 220 km di splendide strade di montagna attraverso il Parco Nazionale di Eravikulam, in mezzo a lussureggianti piantagioni di tè dalle mille sfumature di verde. Scendendo a valle, si entra poi nello stato del Tamil Nadu, proseguendo fino a Thrissur, lungo le piccole strade di campagna.

Share Button

GIORNO 5 | THRISSUR

La piccola città di Thrissur incarna perfettamente lo stile indiano: un concentrato caotico di suoni (o rumori), cibo, spezie, colori, incensi, fiori, tuk tuk che sfrecciano tra gli abitanti ed i piccoli bazaar, qualcuno direbbe la “vera India” dove lasciarsi andare e perdersi senza meta alcuna.

Si parte in direzione del villaggio di Guruvayoor, che ogni anno attira decine di migliaia di fedeli Hindù.

Share Button

GIORNO 6 | THRISSUR - WAYANAD

Un percorso di 180 km tra i più seducenti in assoluto. Lasciata rapidamente la pianura costiera ed i suoi fiumi, ci si inoltra in un tratto montuoso curvilineo un po’ impegnativo ma stimolante.

La regione di Wayanad è incantevole perché ancora incontaminata: qui, tra piantagioni di tè, caffè e spezie, vivrai l’esperienza della vita semplice dei villaggi, in cui la popolazione conduce una vita legata alle tradizioni religiose ed il tempo viene scandito in base al lavoro nei campi.

Share Button

GIORNO 7 | WAYANAD - OOTY

Da Wayanad, occorrono 120 km per raggiungere le Nilgiri Hills, la più alta serie di montagne del Tamil Nadu. Grazie al clima tropicale in cui sono situate, rappresentano il luogo ideale per la produzione del miglior tè di tutta l’India.

Arriviamo ad Ooty, una stazione di collina immersa in fitti boschi di eucalipto e di piante da tè, dove ci rilasseremo con una pausa rinfrescante e godremo della tranquillità della cittadina.

Share Button

GIORNO 8 | OOTY - KODAIKANAL

Lasciamo le belle colline Nilgiri percorrendo 260 km di superba strada di montagna, attraverso la piana di Coimbatore. Si prosegue poi fino alla città di Kodaikanal, prima di risalire piccole strade zigzaganti nelle Montagne Palani.

Share Button

GIORNO 9 | KODAIKANAL

Una giornata di relax ci vuole! Qui siamo ad oltre 1.000 m di altitudine, in una riserva naturale di 100 acri, a Kodaikanal, o Kodi, com’è chiamata simpaticamente dagli locali.

L’azienda eco-friendly dove è previsto l’alloggio propone deliziose ricette tradizionali. Le attività nei dintorni comprendono anche escursioni, trekking a cavallo, pedalò sul lago

Share Button

GIORNO 10 | KODAIKANAL - THEKKADY

Circa 170 km in direzione della valle e si inizia la salita verso Thekkady per visitare Periyar. Il Wildlife Sanctuary Periyar si trova in una delle più belle aree protette del sud dell’India, ed è sede di branchi di elefanti selvatici e circa 40 tigri.

Share Button

GIORNO 11 | THEKKADY - FORT KOCHI

Riscendiamo dai Ghats su una strada di montagna per un tratto lungo 180 km, attraverso le affascinanti piantagioni di tè. Un colpo d’occhio incredibile, ma non distraetevi dalla guida, mi raccomando!

Dopo aver raggiunto la pianura costiera, è il momento di una sorprendente escursione sulle famose backwaters, una rete di canali che si snoda attraverso la regione del Kerala e che regala agli occhi dei visitatori scorci di vita semplice, in un’ambientazione bucolica, ferma nel tempo.

Share Button

GIORNO 12 | FORT KOCHI

Qui termina il viaggio in moto in India del Sud, un incontro speciale con una terra ricca, che vi farà scoprire una visione idilliaca dell’India, un’umanità ormai quasi estinta ed una Natura che è ancora la padrona indiscussa.

Tempo di salutarci e partire per la prossima meta dall’aeroporto di Cochin.

Share Button








Inserisci correttamente il codice di verifica

POTREBBE INTERESSARTI

Triangolo D’oro

Triangolo d’oro e Shekhawati

Il Rajasthan Dei Maharaja

Natura e Mare del Kerala

Share Button

Informazioni

  •   C-2. Tanishq Apartment, 2nd Floor, Dadabari Road, Ward - 8, Mehrauli, New Delhi - 110030

  •    ITA (+39) 349 722 20 12

       IND (+91) 882 67 47 693

  •    +39 349 722 20 12

  •    info@susindia.it

Contatti

© Copyright 2017 | SusIndia di Susanna Di Cosimo. Tutti i diritti riservati.
Mutart | Privacy Policy - Cookie Policy