RAJASTHAN IN SELLA ALLA ROYAL ENFIELD

INDIA IN MOTO

Consigliato a

Amanti dei viaggi in moto, dell’avventura, a chi piace sentire il vento sulla faccia, a chi ha spirito di adattamento, a chi vuol scoprire tesori nascosti e a chi ama la natura ed entrare in contatto con i locali, senza troppi vincoli o confort.

Periodo ideale

Da Ottobre a Marzo

Dove

India del Nord

Un modo completamente diverso per visitare il Rajasthan, lo stato dei Re: un viaggio in moto attraverso villaggi tipici, sentieri inesplorati, fortezze maestose e palazzi prestigiosi.

Con un viaggio in moto in India, avrai la possibilità di fare incontri indimenticabili ed assistere a scene quotidiane di una vita semplice. Una maniera nuova, molto più intensa per immergersi in una cultura completamente diversa con la motocicletta più famosa in India! Lasciati incantare dalle vicende delle città di Jaisalmer, Jodhpur, Udaipur, Pushkar, Jaipur ricche di storia e di cultura, senza contare una notte sotto le stelle in pieno deserto, il Thar.

Oltre 2,200 km alle pendici degli Aravalli, che divide a metà lo stato del Rajasthan, creando, in tal modo, due zone climatiche separate: il deserto del Thar a Nord e la verde pianura a sud. Niente di meglio per un’esperienza in motocicletta tra città regali, forti, laghi, pianure, villaggi rurali e soprattutto, tra i colori, i sapori ed i sorrisi del popolo indiano.

PANORAMICA

  • TAPPE

    Delhi – Mandawa – Bikaner – Jaisalmer – Deserto del Thar – Jodhpur – Ghanerao – Udajpur – Dhamli – Pushkar – Jaipur – Alwar

  • DURATA

    14 giorni

Notte nel deserto sotto il cielo stellato, natura selvaggia dei monti Aravalli, preziose dimore dei maharaja.

Susanna Di Cosimo

DETTAGLI DEL TOUR

GIORNO 1 | ITALIA - DELHI

Benvenuto in India! Dopo il tuo volo internazionale, è bene trascorrere questo giorno per rilassarsi e prepararsi al vero e proprio tour in moto in Rajasthan. Un giro nei dintorni, una cenetta nei tanti ristoranti tipici, e poi a nanna!

Share Button

GIORNO 2 | DELHI - ALSISAR

Inizia il viaggio in Rajasthan, lo stato dei Re, attraverso la regione dello Shekhawati, considerato un vero museo a cielo aperto per la presenza delle sue magnifiche havelis, finemente decorate e dipinte.

La moto sarà pronta nel villaggio di Behror per un primo giro di 170 km di strade per lo più sterrate, tra i villaggi rurali, dove la vita scorre lenta, semplice, scandita dalle fasi della lavorazione dei campi coltivati. Scelta dai mercanti marwari, originari di Jodhpur, per lo sviluppo dei propri commerci, la regione dello Shekhawati, è incantevole perché, oltre a portarvi indietro nel tempo e mostrarvi ancora una vita semplice del tempo che fu, è ricchissima di preziose haveli, le antiche dimore dei commercianti.

Una Haveli è una dimora solitamente formata da cortili interni utilizzati per funzioni diverse, per cerimonie religiose, matrimoni e festeggiamenti vari, per ventilare l’ambiente.

Share Button

GIORNO 3 | ALSISAR - BIKANER

Ci si addentra in un paesaggio più arido, verso Bikaner, per circa 200 km, ai margini del deserto del Thar, la storica città di Bikaner vi trasporterà tra vicoli stretti, chiassosi, dove persone, animali, negozianti convivono ogni giorno. Visita libera della città e della sua superba fortezza, il Junagarh Fort.

Share Button

GIORNO 4 | BIKANER - JAISALMER

Oggi, una bellissima strada nel mezzo del deserto del Thar, lunga ben 340 km, separa Bikaner da Jaisalmer, bellissima città di arenaria gialla che si erge nel deserto con tutta la sua imponenza e sembra tratta da un libro di fiabe orientali.

Share Button

GIORNO 5 | JAISALMER

Giornata di visita della città dorata, Jaisalmer, chiamata così per il colore della pietra arenaria con cui è stata eretta. Grazie alla sua posizione strategica, Jaisalmer ha vissuto uno sviluppo grandioso, per cui i tanti mercanti hanno costruito qui le loro meravigliose dimore, abitate ancora oggi.

Tra queste, le più belle e meglio conservate sono certamente la Patwon-ki Haveli, la Nathmal-ki Haveli, la Salim Singh Haveli, le cui facciate sembrano merletti direttamente scolpiti nella roccia. Attraverso un labirinto di vicoli color ocra, noterete le pareti su cui sono dipinte immagini del dio Ganesh, con la data del matrimonio degli abitanti della casa. Tra vacche, donne intente a lavare utensili, bambini che giocano allegramente, si arriva ai superbi templi jainisti, risalenti all’anno 1100

Share Button

GIORNO 6 | JAISALMER - JODHPUR

Giusto il tempo della colazione nella città dorata, e si riparte per la prossima destinazione, verso est, per raggiungere, dopo circa 300 km, la città blu, Jodhpur.

Chiamata così per il colore delle abitazioni del centro storico, Jodhpur è una delle città più affascinanti del Rajasthan. In un susseguirsi di vicoli colorati, raggiungerete il mercato Sardar con la sua Torre dell’Orologio, dove potrete acquistare le spezie e artigianato.

Share Button

GIORNO 7 | JODHPUR DESERT

Giornata nel deserto

Share Button

GIORNO 8 | JODHPUR - GHANERAO

Perla indiscussa di Jodhpur è il Forte di Mehrangarh, posizionato strategicamente su una collina da cui domina la città intera. Dopo la visita della città, ci spostiamo verso l’antico regno Mewar, Ghanerao. (170 km) Posizionata a poca distanza sia dal Tempio giainista di Ranakpur che dalla fortezza di Kumbhalgarh, Ghanerao, è una meta molto affascinante ma allo stesso tempo poco frequentata dai turisti.

Share Button

GIORNO 9 | GHANERAO - UDAIPUR

Ci lasciamo alle spalle l’arida pianura Mewar per affrontare le strade tortuose dei monti Aravalli. 120 km di superbe stradine che si snodano attraverso un caleidoscopio di colori di paesaggi diversi. Eccoci ad Udaipur, la “Venezia d’Oriente”.

Share Button

GIORNO 10 | UDAIPUR

Oggi avrete la possibilità di scegliere se visitare la città di Udaipur, nota anche come “la Venezia d’Oriente” per la presenza dei numerosi laghi, o prendere la moto per un ciclo nel cuore degli Aravalli.

Share Button

GIORNO 11 | UDAIPUR - DHAMLI

Si parte per visitare il forte di Kumbhalgarh (220 km) è un percorso splendido, immerso in una natura selvaggia, che si alterna a piccoli villaggi rurali, dove il turista è una rarità e la vita si svolge ancora come se l’era moderna non esistesse. Nel pomeriggio, ci dirigiamo verso Nord, a Dhamli, lasciandoci le montagne degli Aravalli alle spalle e torniamo verso la pianura desertica del Marwar.

Share Button

GIORNO 12 | DHAMLI - PUSHKAR

Il tour motociclistico Rajasthan continua a Pushkar, un luogo di pellegrinaggio per i devoti induisti. Con un percorso di circa 220 km fatto di piccole stradine, sentieri e strade parzialmente asfaltate, arriviamo alla città sacra, dove sorge l’unico tempio dedicato al dio creatore Brahama di tutta l’India.

Pushkar è un luogo molto particolare, da un lato c’è il trambusto del mercato, le vacche che girano ovunque, il tempio di Brahma sempre immerso in una preghiera perenne, e poi c’è la quiete del lago, quasi irreale, dove i devoti sono impegnati nelle abluzioni ed effettuano le puja.

Share Button

GIORNO 13 | PUSHKAR - JAIPUR

Con una distanza di circa 180 km, raggiungiamo la capitale del Rajasthan, Jaipur e lungo il percorso di piccole strade, scopriremo il grande lago salato di Sambhar. Nel pomeriggio, visita libera della “città rosa”.

Una delle meraviglie di Jaipur è certamente il City Palace,  il palazzo reale che, nell’ala adibita a museo, raccoglie magnifiche collezioni di armi, tessuti, gioielli e dipinti mentre l’altra ala è tutt’oggi la dimora dei reali di Jaipur.

Share Button

GIORNO 14 | JAIPUR - DELHI

Siamo arrivati al nostro ultimo giorno in sella alla splendida Bullet. Al mattino, visitiamo dell’enorme e meraviglioso Forte di Amber, a poche miglia a nord di Jaipur. Al termine, rientriamo sulla capitale a bordo di un’auto.

Paesaggi mozzafiato, preziose Havelis, fortezze maestose, unite alla meravigliosa esperienza di un viaggio in moto, attraverso la vera India, sono ricordi che restano nel cuore per tutta la vita e sono sicura che vorrai esplorare ancora questa terra meravigliosa, magari con un viaggio in India del Sud.

In serata, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro.

Share Button








Inserisci correttamente il codice di verifica

POTREBBE INTERESSARTI

Triangolo D’oro

Triangolo d’oro e Shekhawati

Il Rajasthan Dei Maharaja

Natura e Mare del Kerala

Share Button

Informazioni

  •   C-2. Tanishq Apartment, 2nd Floor, Dadabari Road, Ward - 8, Mehrauli, New Delhi - 110030

  •    ITA (+39) 349 722 20 12

       IND (+91) 882 67 47 693

  •    +39 349 722 20 12

  •    info@susindia.it

Contatti

© Copyright 2017 | SusIndia di Susanna Di Cosimo. Tutti i diritti riservati.
Mutart | Privacy Policy - Cookie Policy